Infertilità

Quando una persona o una coppia hanno difficoltà a generare una nuova vita e scoprono di essere infertili, sono investite da una moltitudine di emozioni e sentimenti e attraversano una vera e propria crisi.

Ciascun partner inizia a porsi domande su di sé, sul proprio valore, sul senso della relazione di coppia e della propria vita, iniziando dolorosamente a considerare l’ipotesi che il desiderio di genitorialità e di famiglia potrebbero non realizzarsi.

Infertilità

Per superare questo difficile momento e raggiungere delle decisioni realmente condivise, è quindi molto importante che la coppia continui a coltivare le amicizie, evitando di isolarsi, e si mantenga unita, rinforzando la comunicazione, il contatto e la relazione.

Ma per chi è così coinvolto emotivamente, può essere difficile senza il supporto di un professionista affrontare le difficoltà a concepire, le emozioni che questo comporta e allo stesso tempo dedicare energie a rinsaldare la relazione di coppia e le relazioni sociali.

Il percorso “E se un figlio non arriva?” è un gruppo guidato, dove le persone e le coppie trovano uno spazio di incontro e condivisione tra “pari”, per esprimere ciò che sentono ad altri che stanno vivendo la loro stessa situazione, e che quindi li possono comprendere. E anche solo attraverso il confronto e la condivisione ci si sente meno soli.

Se invece senti o sentite il bisogno di un supporto più mirato e dedicato, puoi e potete sempre richiedere un sostegno individuale o di coppia.