Per la coppia

Partiamo da una considerazione: qualunque sia la motivazione che le porta da me, lavorare con le coppie mi piace moltissimo!

È meraviglioso aiutare i partner a rendere più profonda e intensa la loro comunicazione, a sciogliere i conflitti imparando ad accettare la diversità dell’altro e a migliorare la qualità della loro relazione, che può diventare più armoniosa e amorevole.

Psicoterapia Coppia_2

Una coppia può rivolgersi a un professionista per diversi motivi, che possono generare conflitti e crisi più o meno profondi e duraturi.

Le difficoltà possono essere legate alla sessualità, alla comunicazione che non è più soddisfacente, ai tradimenti, alle dinamiche relazionali che si sono cronicizzate e non consentono più alla coppia di crescere ed evolversi.

Le crisi si possono manifestare anche in altre situazioni quando, nonostante il profondo desiderio, i figli non arrivano o, alla nascita del primo figlio, quando ciascun partner si deve confrontare con concrete e reali trasformazioni emotive, della propria quotidianità, della relazione con il compagno/a. E con un altro grande cambiamento: il passaggio a “genitore“, dovendo imparare ciascuno a esprimere e agire la propria funzione genitoriale.

È quindi importante che la coppia in difficoltà possa rivolgersi a un professionista per un supporto che la aiuti ad attraversare la crisi.

Ma una coppia può decidere di farsi accompagnare anche in altri “viaggi”! Perché non è necessario essere in difficoltà per desiderare di avere una maggiore consapevolezza di sé e di migliorare la qualità della relazione e della propria vita!

Coppia Gay_2

Infatti, attraverso il percorso di concepimento consapevole, la coppia può chiedere un supporto nel momento in cui decide di avere un figlio e farsi accompagnare durante la gravidanza con la preparazione al parto e alla nascita. Dopo la nascita del bambino, i genitori possono sentire il bisogno di un sostegno a loro dedicato e desiderare di scoprire il piacere di un contatto corporeo e affettivo profondo con il proprio bambino attraverso il Baby Massage.

Il sostegno alla coppia, come tutti gli altri percorsi, si rivolge anche alle coppie omoaffettive.